Psichiatra Online

Litio

litioIl carbonato di litio è usato regolarmente per controllare la depressione sin dal 1960. Oggi è il farmaco più comunemente usato per trattare il disturbo bipolare, noto anche come depressione maniacale. Ci sono una varietà di diverse marche di litio che possono assunte, sia in compresse che in forma liquida, come Cibalith e Lithane. Il litio è utile nel 70% delle persone con disturbo bipolare, il che lo rende uno dei più efficaci farmaci psichiatrici disponibili.

Questo medicinale è stato frequentemente ed efficacemente utilizzato per controllare e prevenire episodi maniacali nelle persone con disturbo bipolare, oltre che essere usato con successo anche nel trattamento della depressione. In alcuni casi, il litio è anche un trattamento efficace per le persone con depressione unipolare. Le persone che rispondono al litio per la depressione sono spesso quelle che non hanno risposto agli antidepressivi triciclici, neanche dopo diverse settimane di trattamento.

Il litio ha anche trattato con successo la schizofrenia nei casi in cui vi è un disturbo del pensiero schizofrenico accompagnato da cambiamento di umore. La somiglianza tra le persone con questo tipo di schizofrenia e quelle con diagnosi di depressione maniacale è il disturbo affettivo, ovvero l’esperienza di emozioni forti non legate a quello che succede nell’ambiente.

Quanto tempo ci vuole al litio per fare effetto? Affinché il litio raggiungerà la sua massima efficacia, sono richieste due o tre settimane almeno. Quando i sintomi maniacali scompaiono, l’ antipsicotico di solito può essere interrotto, ma il trattamento con il litio va continuato. I medici che utilizzano combinazioni di litio e antipsicotici sono invitati a monitorare attentamente i pazienti a causa del pericolo di una reazione tossica per la combinazione di farmaci.

Quali sono gli effetti collaterali del litio? Effetti indesiderati sono la nausea, la perdita di appetito e lieve diarrea, che di solito diminuiranno dopo le prime settimane. Anche vertigini e tremori alle mani sono segnalati come effetti indesiderati. Quando si assume questo farmaco bisogna monitorare il livello di litio nel sangue, dato che se è troppo basso, i sintomi del paziente non saranno migliorati. Se il livello ematico di litio è troppo alto, vi è invece il rischio di una reazione tossica.