Psichiatra Online

Psicosi

PsicosiPsicosi è un termine medico utilizzato per descrivere i problemi di salute mentale che impediscono alla persona di pensare chiaramente, di dire la differenza tra la realtà e la fantasia e di agire in modo normale.

I due principali sintomi della psicosi sono:

  • allucinazioni, ovvero casi in cui una persona sente, vede e odora cose che non esistono realmente. Un’allucinazione comune si ha quando la gente sente le voci in testa
  • delusioni, casi in cui una persona crede cose che, se esaminate razionalmente, sono ovviamente non veritiere.

La combinazione di allucinazioni e di pensiero delirante può causare una rottura, spesso grave, delle percezioni, oltre che delle emozioni e del comportamento in generale.

La psicosi non è una causa di per sé, ma è innescata da altre problematiche. A volte è possibile identificare la causa della psicosi in uno specifico problema di salute mentale, come ad esempio schizofrenia, ovvero un problema in cui le persone possono avere ripetuti episodi di psicosi, disturbo bipolare, ovvero un problema in cui le persone hanno a volte periodi di depressione, mentre altre volte hanno periodi in cui si sentono felici.

La psicosi può derivare anche da problemi di tipo fisico, come ad esempio il morbo di Parkinson, un tumore al cervello o il risultato di abuso di droga o alcool.

Il trattamento della psicosi comporta l’uso di una combinazione di farmaci antipsicotici, che possono aiutare ad alleviare i sintomi, di terapie psicologiche, che aiutano ad affrontare la causa della psicosi, e di sostegno sociale, che aiutano la persona con psicosi a far fronte alle esigenze sociali, come l’istruzione. Nei casi più gravi, invece, si può avere bisogno di essere ricoverati in un ospedale o in una unità psichiatrica.